Un convegno "fondativo" sull'AdS a Pavia

Le attività di Rete AdS Pavia continuano. L'impegno preso dall'ASL al Tavolo interistituzionale per fare il punto della situazione sul nostro territorio ha una sua prima concretizzazione lunedì 18 alle 13,30 presso la Sala riunioni di via Indipendenza nel Convegno dal titolo: “L’Amministratore di Sostegno: potenzialità e sviluppi nell’ambito territoriale dell’A.S.L. della provincia di Pavia”

Al via il convegno "L'Amministratore di Sostegno: potenzialità e sviluppi nell'ambito territoriale dell'A.S.L. della provincia di Pavia".
L'impegno preso dall'ASL al Tavolo interistituzionale per fare il punto della situazione sul nostro territorio ha una sua prima concretizzazione lunedì 18 alle 13,30 presso la Sala riunioni ASL di via Indipendenza.
Sarà presentato il lavoro svolto dall'A.S.L. di Pavia (tramite l'Ufficio di Protezione Giuridica - U.P.G. - ufficio afferente all'organizzazione del Dipartimento A.S.S.I.), al fine di garantire una corretta informazione alla persona e alla famiglia, promuovendo e favorendo i procedimenti per il riconoscimento degli strumenti di tutela delle persone incapaci e dell'Amministrazione di Sostegno (AdS).
Si esporranno inoltre le modalità e finalità del "Protocollo d'azione interistituzionale sulla disabilità, per la realizzazione di un sistema integrato di protezione giuridica delle persone fragili", nonché l'attuazione delle linee guida regionali in materia di AdS, indicate nella DGR N° IX / 4696 del 16/01/2013 "Presa d'atto dello stato di attuazione delle politiche regionali a chiusura della IX legislatura - Sistema di protezione giuridica delle persone fragili".
Tra le testimonianze anche la prima associazione del territorio nominata AdS e l'esperienza del Tribunale di Monza di cancellerie decentrate.

Vi invitiamo alla partecipazione per contribuire a rendere l'appuntamento non rituale ma anzi occasione di rilancio e maggior coinvolgimento operativo.

Persone con fragilità e Amministrazione di Sostegno

Persone con fragilità e Amministrazione di Sostegno - Un percorso di collaborazione e di incontro tra volontariato, territorio ed istituzioni. Gli incontri promossi dallo Sportello AdS Pavia si sviluppano su tre venerdì pomeriggio: il 18 e il 25 ottobre e l'8 novembre, più un Seminario di approfondimento su “La protezione giuridica come opportunità nel gioco d'azzardo patologico”

A seguito dell'esperienza di Vigevano, forti della collaborazione tra sportello AdS e PdZ locale nonché della partecipazione del Giudice Marzocchi, lo sportello AdS Pavia sta realizzando un percorso di collaborazione e di incontro tra volontariato, territorio ed istituzioni. Il corso vuole aggiornare i partecipanti sulle novità introdotte dalle Linee Guida 2013 della Regione Lombardia e ribadire la necessità di una collaborazione tra istituzioni e associazioni di concerto con il protocollo dell'ASL, unica via per la piena realizzazione di un Sistema territoriale di protezione giuridica.
In un seminario di approfondimento l'attenzione è posta alle nuove dipendenze, in particolare al gioco d'azzardo patologico.
Durante gli incontri si intende esplorare le esperienze effettuate sul nostro territorio dai tre Sportelli AdS di Pavia, Vigevano e Voghera e la relazione con ASL e Tribunali finora intercorsa. 
Le Linee Guida emanate all'inizio dell'anno da Regione Lombardia costituiscono lo sprone per procedere insieme verso un orizzonte applicativo che veda la sussidiaria collaborazione di tutti i soggetti implicati e configuri lo sviluppo di un vero Sistema integrato di protezione giuridica.
Si allega programma del corso, con patrocinio da parte dell'Asl di Pavia.

La Rete AdS incontra la Consulta del Volontariato di Voghera

Lunedì 11 marzo alle ore 21 presso la sala Giunta del Comune di Voghera, la Rete AdS incontra la Consulta del Volontariato di Voghera. L'incontro rientra tra gli obiettivi di promozione dello Sportello AdS attivato in collaborazione tra Rete AdS e Piano di Zona di Voghera. Nell'occasione la Rete AdS illustrerà la funzione svolta dal progetto AdS, i compiti e gli obiettivi dello Sportello AdS.

Dopo gli sportelli di Pavia e Vigevano, la Rete AdS Pavia è riuscita, in accordo con il Piano di Zona, a garantire un presidio stabile anche a Voghera.

Lunedì 11 marzo alle ore 21 presso la sala Giunta del Comune di Voghera, la Rete AdS incontra la Consulta del Volontariato di Voghera. L'incontro rientra tra gli obiettivi di promozione dello Sportello AdS attivato in collaborazione tra Rete AdS e Piano di Zona di Voghera. Nell'occasione la Rete AdS illustrerà la funzione svolta dal progetto AdS, i compiti e gli obiettivi dello Sportello AdS.

Lo sportello Ads di Voghera è attivo il martedì pomeriggio dalle 15.00 alle 17.00 presso la sede dei servizi sociali del Comune di Voghera, via F.lli Rosselli. Può contare sulla presenza di un'assistente sociale con funzioni di orientamento e di personale della Rete AdS a sostegno e può essere contattato telefonicamente al numero 0383/3336479.

Al cinema, per parlare di dipendenze

La rete AdS Pavia propone ad un momento di approfondimento culturale sul tema delle dipendenze, del disagio sociale e dell'amministrazione di sostegno, con un cineforum, dibattito, aperitivo: il film proposto è “La Bocca del Lupo” di Pietro Marcello. L'appuntamento è per giovedì 13 dicembre alle 18.00 in S. Maria Gualtieri.

Il film proposto, "La Bocca del Lupo", racconta "una storia vera, una storia d'amore, narrata attraverso i veri protagonisti che l'hanno vissuta. Lui, un emarginato, che ha vissuto ben quattordici anni in prigione, lei un transessuale, che ha trovato la forza di uscire dalla droga grazie all'amore per quest'uomo, duro, ma tenero dentro; infine Genova, la città dove la vicenda si svolge, la terza fondamentale protagonista (2010 Roberto Simeoni)".


La serata rientra tra gli appuntamenti di sensibilizzazione culturale previsti nell'ambito del Progetto AdS per la provincia di Pavia.

Al termine del film, a margine di una riflessione sul tema della protezione giuridica delle persone fragili, con particolari accenni alla tossicodipendenza ed alle dipendenze emergenti come il gioco d'azzardo, sarà dato ampio spazio ai presenti, addetti ai lavori, volontari, cittadini interessati, per esporre le loro considerazioni sulla base degli spunti suggeriti dal film e delle riflessioni proposte. 

Per un primo approfondimento sul tema segnaliamo il contributo "La dipendenza come condizione di vulnerabilità. L'AdS nel percorso di cura: una sfida possibile?" di Bruna Losa e Angelo Castellani, Dipartimento Dipendenze ASL di Lecco 15 ottobre 2011, visualizzabile a fondo pagina.

 

A Sannazzaro de’ Burgondi si parla di Ads

La Fondazione Pensionato Sannazzarese Onlus in collaborazione con il Comune di Sannazzaro de’ Burgondi Assessorato “Servizi alla Persona” presentano “le persone in situazione di fragilità e l’amministratore di sostegno” sabato 10 novembre 2012 ore 9.30 presso Biblioteca Civica “C.Tacconi” via mazzini, 80 – Sannazzaro de’ Burgondi relatore Dott. Marco Bollani referente operativo progetto ADS per la Provincia di Pavia. L’incontro è rivolto a tutti coloro che si trovano o potrebbero trovarsi nella necessità di individuare per il proprio famigliare anziano, disabile o con problemi di dipendenza, la figura dell’Ads. Le tematiche affrontate saranno: i cambiamenti introdotti dalla legge in materia di protezione giuridica; e ragioni del progetto regionale ads ed il ruolo della rete ads, le strategie comuni e possibilità di collaborazione tra istituzioni, servizi,volontariato e famiglie.

Sabato 10 novembre ore 9.30 presso Biblioteca Civica "C.Tacconi" via mazzini, 80 - Sannazzaro de' Burgondi

Leggi la notizia dal sito del comune di Sannazzaro de' Burgondi

 

 

Iscrizione Newsletter